Cosa vedere al Cinema

Piccola guida su cosa vedere al cinema. Tutti i film in questa lista sono attualmente presenti nelle sale italiane. Clicca sul titolo per leggere la recensione completa.
Ultimo aggiornamento: 10 gennaio 2019

Benvenuti a Marwen: Robert Zemeckis aggiunge un’altra meravigliosa perla alla sua cinematografia, incentrando nuovamente il suo cinema intorno allo straordinario potere della fantasia e della creatività. Steve Carell strepitoso, film bellissimo.
VOTO 7,5

Vice: Ci sono almeno tre o quattro momenti di genialità pura, comunque molti in più rispetto a una cinquantina di film “normali” messi insieme. Film grandissimo, imperdibile. Date subito un Oscar a Bale!
VOTO 8

Suspiria: Un film che vive di pulsioni e istinto, di angosce e agitazioni. È un remake sorprendente, rischioso. Guadagnino eppure nell’occhio del ciclone sembra sentirsi a suo agio e riesce a realizzare qualcosa di totalmente nuovo, pur restando fedele al mistero di un film che tutti abbiamo visto e amato.
VOTO 7,5

Old Man & The Gun: L’ultimo film di Robert Redford è un gioiellino che sembra uscir fuori dagli anni 70, con il nostro nei panni, per lui comodissimi, della simpatica canaglia, un rapinatore gentiluomo che vi farà star bene per un paio d’ore. Bellissimo. VOTO 7,5

Cold War: Miglior regia a Cannes per il polacco Pawlikowski, che già aveva incantato con il precedente “Ida”. Si tratta di un grande film, se solo fosse stato un pochino meno freddo staremmo qui a parlare di film immenso. Comunque una grande regia e due interpreti in stato di grazia. VOTO 7

Roma: L’ultimo film di Cuaron, disponibile anche su Netflix, è il ritratto della sua infanzia a Città del Messico. Il punto di vista è quello della domestica Cleo, durante un anno che cambierà la vita sua e della famiglia con cui vive. Film di una bellezza esorbitante. VOTO 8

La donna elettrica: Quello che potrebbe sembrare terreno fertile per un dramma di denuncia è in realtà una commedia, divertente nelle sue trovate fantasiose quanto lucida nell’affondare il colpo su ciò che vuole raccontare. Premio Lux per il miglior film europeo. VOTO 7

Bohemian Rhapsody: Attesissimo biopic sui Queen e in particolare su Freddie Mercury. Al netto di alcune incongruenze cronologiche è un ottimo prodotto e parlo da fan trentennale della band. Malek è pazzesco. Per me è promosso. VOTO 7+

Annunci