Recensione “Belfast” (2021)

Kenneth Branagh dedica il suo ultimo film, probabilmente il più ispirato della sua lunga carriera, a “quelli che sono rimasti, quelli che sono partiti e quelli che si sono persi”. Il suo “Belfast”, autobiografico, sentito, ironico ma al tempo stesso duro, è uno di quei film che ti fanno venire voglia di fare cinema, di…

Recensione “Ghostbusters: Legacy” (“Ghostbusters: Afterlife”, 2021)

Jason Reitman, figlio dell’immortale Ivan (regista del film originale della saga), riporta in vita gli eccentrici acchiappafantasmi del padre realizzando un’appassionata dichiarazione d’amore nei confronti della sua infanzia. La nuova variazione sul tema dei Ghostbusters, dopo vari e non sempre fortunati tentativi di riportare in auge il franchise, è forse la cosa migliore prodotta dopo…

Capitolo 320

Ottobre da che mondo è mondo è il mio mese preferito dell’anno: l’autunno, le foglie secche, il clima gradevole, la Festa del Cinema di Roma (quest’anno con Quentin Tarantino, Tim Burton, Jessica Chastain e molti altri), il mio compleanno (sono già 40…) più varie ed eventuali. Settembre ad ogni modo è stato un mese ricco…

Recensione “Titane” (2021)

Prima di parlare del film, una doverosa introduzione. Dopo 8 anni i ragazzi del Cinema America hanno riaperto la sala Troisi, ora Cinema Troisi, un centro di cultura senza precedenti, inclusivo, con un’aula studio aperta tutto l’anno per 24 ore al giorno, un bar, una terrazza e, ovviamente, una bellissima sala cinematografica. Un cinema che…

Recensione “Dune” (2021)

Il tanto atteso “Dune” di Denis Villeneuve è un imponente banchetto di effetti speciali ed emozioni a portata di mano che, nonostante le buone intenzioni, scalfisce soltanto la superficie di contenuti e meraviglie racchiuse nella saga letteraria di Frank Herbert, senza mai riuscire ad andare veramente a fondo. Certamente è difficile giudicare in modo obiettivo…

Recensione “A Day” (“Ha-roo”, 2017)

L’espediente narrativo del loop temporale, reso celebre e assolutamente indimenticabile da Harold Ramis e Bill Murray in “Ricomincio da Capo”, è stato ripreso e riadattato negli anni da moltissimi altri film, dall’italiano “È già ieri” al fantascientifico “Edge of Tomorrow”, fino al recente “Palm Springs”, dove i protagonisti che rivivono lo stesso giorno sono ben…

Capitolo 316

Ultimo capitolo prima dell’estate, ultimo racconto prima del mio tradizionale trasferimento estivo in Puglia, in quel di Monopoli, dove non appena finiranno gli Europei di calcio potrò finalmente tornare a guardare film, che poi è il motivo principale per cui ho visto soltanto 5 film negli ultimi 18 giorni (e meno male che due li…

Recensione “Médecin de Nuit” (2020)

Una Parigi notturna, cupa e ostile, uno strepitoso Vincent Macaigne, medico di notte solitario, malinconico ma determinato. Una regia che pedina costantemente il suo antieroe Mikaël, una sorta di cowboy urbano, tra i labirinti di una città popolata da personaggi cagionevoli, di salute o di sentimenti. Una delle belle sorprese della Selezione Ufficiale di Cannes…

Capitolo 315

L’estate si avvicina a grandi falcate e il mondo sta finalmente tornando a quote più normali: mi sono vaccinato, i miei ritmi cinematografici sono aumentati e il clima è diventato piacevole, dopo un mese di primavera novembrina. Ho ancora da vedere una montagna di film arretrati e l’arrivo degli Europei di Calcio, da questo punto…