Buon Compleanno, Una Vita da Cinefilo!

Come capita più o meno ogni anno, ci ritroviamo qui ad autocelebrare uno spazio che si muove nelle acque agitate del web dal lontano 2008 e, dal 1° dicembre 2011, sulla piattaforma wordpress. Ed è infatti oggi, giorno in cui UVDC ha smesso di essere un contenitore per trasformarsi in un blog vero e proprio,…

Capitolo 339

Ed eccoci a ottobre, il mese più bello dell’anno per una lunga serie di motivi (l’autunno, le ottobrate romane, la Festa del Cinema di Roma, il mio compleanno e un’altra decina di cose del genere). Tuttavia c’è bisogno di mettere un po’ di ordine nelle visioni settembrine, caratterizzate dalla bellissima iniziativa Cinema in Festa (biglietti…

Capitolo 338

L’altro ieri ho rimesso i jeans dopo mesi, segno inequivocabile che l’estate è ormai agli sgoccioli. Prima di proiettarci verso l’autunno, alle giornate più corte, alla nuova stagione (cinematografica e non solo), c’è bisogno di girarsi un’ultima volta per dare uno sguardo indietro. Normalmente l’estate non vedo molti film, sia per motivi logistici (non sono…

Capitolo 337

Prima settimana pugliese dell’anno e, puntuale come la nuvoletta di Fantozzi, è arrivato a farmi compagnia un ospite indesiderato: il covid. Mentre fuori dalla porta il mare cristallino e il pollo promesso dagli amici mi fa ciao ciao, restarmene a casa ha però significato una quantità di film impressionante: ben nove (uno per ogni giorno…

Capitolo 336

L’estate è arrivata, ma solo da un punto di vista astronomico, visto che è da oltre un mese che non si respira per il caldo. Come da tradizione arriva oggi l’ultimo capitolo romano della stagione, prima del mio solito trasferimento estivo in quel di Monopoli, dove conto di fermarmi una quarantina di giorni. Chiudiamo quindi…

Capitolo 335

Nel capitolo precedente della mia “vita da cinefilo” vi scrivevo prima di una finale europea e temevo di non scrivervi più poiché rischiavo di schiattare “per la troppa gioia o per l’immensa delusione”. La troppa gioia c’è effettivamente stata, ma in qualche modo sono riuscito a portare a casa la carcassa, a vedere nuovi film,…

Capitolo 334

Tre settimane fa, introducendovi il capitolo precedente, vi scrivevo di cinema per distrarmi prima di una (per me) importantissima semifinale europea. Oggi vi scrivo di nuovo, un po’ per scaramanzia, un po’ perché è effettivamente andata così, prima di una finale europea e, come già detto il 5 maggio scorso, “vi lascio queste parole stamattina…

Capitolo 332

Eccomi qui dopo una pausa più o meno forzata dovuta a un viaggio di lavoro in Francia, dove ho avuto il tempo di visitare per la prima volta un luogo magico come Cannes, trovarmi a due passi dal palazzo del Festival e dalla celebre scalinata, provando la contrastante sensazione di trovarmi in un posto dove…

Capitolo 331

La primavera intanto non ha tardato ad arrivare, parafrasando una celebre strofa di Battiato. Eccoci nuovamente, alla vigilia degli Oscar e dell’entrata in vigore dell’ora legale, a raccontare un po’ di cose viste nelle ultime tre settimane. Ho rallentato i ritmi, in un certo senso, a volte è fisiologico, ma forse sto solo prendendo la…

Capitolo 330

Aria di primavera e ultime gelate: c’è stato un po’ di tutto in queste ultime due settimane, compreso l’inizio di una guerra senza senso, che ha un po’ ridimensionato le nostre sciocchezze quotidiane, compreso questo scrivere quattro parole di cinema in libertà, questa cosa frivola di vedere compulsivamente film per fuggire dalla realtà e ripararci…