Recensione “Amabili resti” (“The lovely bones”, 2009)

amabili-resti-1

Ancora la Terra di Mezzo: no, non si tratta nuovamente di “Lord of the Rings”, ma della dimensione in cui si ritrova la giovane protagonista del nuovo film di Peter Jackson, un luogo a metà strada tra cielo e terra, un purgatorio paradisiaco (perdonate il gioco di parole), un luogo dove i ricordi e le immagini dei nostri cari sono ancora visibili, dove è ancora possibile sfiorare le vite di chi combatte con il dolore, la sofferenza per la perdita di Susie: una figlia, una sorella, un’amica.

Continua a leggere