Cosa resta da vedere nel 2018: dal remake di “Suspiria” a “Il Primo Uomo” di Chazelle

suspiria, remake, guadagnino, uscita, foto

Gentili amici cinefili e amiche cinefile, sto per andare in vacanza per un’altra settimana e di certo non potevo lasciarvi senza un ultimo aggiornamento del blog. Manca poco ormai all’inizio di una nuova ed entusiasmante stagione cinematografica, che come al solito prenderà ufficialmente il via con il Festival di Venezia. Da qui a fine dicembre saranno davvero tante le pellicole da vedere, motivo per cui vi lascio andare in ferie con un bel listone di cose che troverete in sala nei prossimi mesi. La vita del cinefilo, in fondo, è una vita fatta di attese e illusioni, aspettando il prossimo film. Ah, è sempre bene ricordare che se cercate robaccia tipo “Venom” o porcherie simili, state sulla pagina sbagliata.

A presto allora, tornerò prima che riusciate a dire “crostata di mirtilli”.
Beh, non così presto…

Continua a leggere

Annunci

I film più attesi del 2017

Il 2016 sta finendo e a quanto pare non abbiamo lasciato niente in sospeso: la classifica del film più belli del 2016 l’abbiamo fatta. Siamo sopravvissuti al Natale. Ora la testa è già proiettata al nuovo anno, ai nuovi film che vedremo, alle nuove emozioni che proveremo. Soltanto il fatto che nel 2017 vedremo un nuovo episodio di Star Wars basta a rendere speciale l’attesa per l’anno che verrà. Vediamo un po’ quali altri film attendono di arrivare ai nostri occhi. Avvertenza: questa lista contiene potenziali capolavori.

Il Cliente: Asghar Farhadi torna con un film bellissimo (l’ho già visto, lo posso dire). Molto probabile la sua presenza nella prossima Top20. Da vedere.

The Founder: Michael Keaton dopo Birdman ha rilanciato la sua carriera. Prima “Spotlight”, ora un personaggio che odora di nomination all’Oscar: il fondatore di Mc Donald’s. Si parla di grande film.

Silence: Martin Scorsese. What else?

Arrival: Aspetto questo film con un’ansia spasmodica. Adoro il cinema di Villenevue e dopo i commenti letti dopo Venezia, questo è uno dei tre film che aspetto di più nel 2017. Già so che mi piacerà.

La La Land: Vedi sopra. Dopo Venezia è cominciata una campagna a favore di questo film che mi ha creato delle aspettative enormi. Il regista è quello di “Whiplash”, primo indizio. Il protagonista è Ryan Gosling, secondo indizio. La protagonista è Emma Stone, terzo indizio. Tre indizi, si sa, fanno una prova.

Jackie: Non credo esista un film di Pablo Larrain che non sia bellissimo. A tutto ciò aggiungete Natalie Portman in profumo di Oscar.

Manchester by the sea: Il film più bello che ho visto quest’anno alla Festa del Cinema di Roma. Non vedo l’ora di rivederlo.

Vi presento Toni Erdmann: Applauditissimo al Festival di Cannes, ha l’aria di essere un film divertente e al tempo stesso bellissimo. Grandi aspettative.

Victoria e Abdul: I film di Stephen Frears meritano sempre una capatina al cinema. Questo non dovrebbe fare eccezione.

Trainspotting 2: Paura e al tempo stesso curiosità. Speriamo bene, ma sarà comunque una bella reunion di vecchi amici.

It: Tanta curiosità. Il libro è un capolavoro, il film tv del 1990 non ha superato proprio bene la prova del tempo. Vediamo cosa saranno riusciti a fare adesso.

Rosso Istanbul: Il nuovo film di Ozpetek. Il titolo mi intriga molto.

Blade Runner 2049: Villeneuve, Gosling, Ford. Che attesa. Che ve lo dico a fare.

Star Wars Episodio VIII: Che ve lo dico a fare proprio.

blade-runner-2049-teaser-trailer-tw