Una Vita da Cinefilo Magazine – Numero 30

Continua a leggere
Annunci

Top 20 – I migliori film del 2011

Ed ecco un altro anno di cinema che se ne va, un bellissimo 2011 pieno di vita, splendide sorprese e grandi autori (Malick, Aronofsky, Von Trier, Allen, Moretti, Sorrentino…). La classifica qui di seguito, con i migliori film usciti nelle sale italiane nel 2011, riflette come di consueto i gusti personali del sottoscritto e non pretende di ergersi come verità assoluta per ciò che riguarda il cinema di questo anno solare. Premesso ciò, voi che film avreste inserito?

1. The tree of life (Terrence Malick)
The tree of life

2. Il cigno nero (Darren Aronofksy)
Il cigno nero

3. Melancholia (Lars Von Trier)
Melancholia

4. La versione di Barney (Richard J. Lewis)
La versione di Barney

5. Midnight in Paris (Woody Allen)
Midnight in Paris

6. Kill me please (Olias Barco)
Kill me please

7. Biutiful (Alejandro Gonzalez Inarritu)

8. La donna che canta (Denis Villeneuve)
ladonnachecanta

9. The fighter (David O. Russell)
The fighter

10. Drive (Nicolas Winding Refn)
Drive

11. Et in terra pax (Matteo Botrugno, Daniele Coluccini)
Et in Terra pax

12. This is England (Shane Meadows)
This is England

13. The housemaid (Im Sang Soo)
housemaid

14. Another Year (Mike Leigh)

15. Habemus Papam (Nanni Moretti)
Habemus Papam

16. Una separazione (Asghar Farhadi)
a_separation

17.  Gianni e le donne (Gianni Di Gregorio)

18. This must be the place (Paolo Sorrentino)
thismustbetheplace

19. Angele et Tony (Alix Delaporte)
Angele et Tony

20. Offside (Jafar Panahi)

Top 20 – I migliori film del 2010

Il 2010 volge al termine, e anche quest’anno vi propongo la mia classifica dei migliori film usciti al cinema durante quest’anno solare. Ovviamente questa Top 20 riflette i gusti personali del sottoscritto: e voi che titoli avreste inserito?

1. IL SEGRETO DEI SUOI OCCHI (Juan Josè Campanella): Te amo

2. INCEPTION (Christopher Nolan): L’arte del sogno

3. IL PROFETA (Jacques Audiard): Un piccolo grande padrino

4. SHUTTER ISLAND (Martin Scorsese): Das cabinet des Doktor Scorsese

5. IL CONCERTO (Radu Mihaileanu): Sorrisi e lacrime sulle note di Tchaikovsky

6. FANTASTIC MR.FOX (Wes Anderson): La fattoria degli animali

7. L’ILLUSIONISTA (Sylvain Chomet): La magia di Jacques Tati

8. I GATTI PERSIANI (Bahman Ghobadi): Viaggio nella controcultura musicale di Teheran

9. SOUL KITCHEN (Fatih Akin): La prova del cuoco

10. MAMMUTH (Benoit Delépine e Gustave de Kervern): Rinascere a 60 anni

11. AVATAR (James Cameron): Il 3D ora ha un senso

12. ROBIN HOOD (Ridley Scott): Un uomo senza calzamaglia

13. DRAQUILA (Sabina Guzzanti): L’Italia nelle mani del principe delle tenebre

14. AGORA (Alejandro Amenabar): La donna che sapeva troppo

15. NORD (Rune Denstad): Odissea innevata tra boschi di brina e laghi ghiacciati

16. SIMON KONIANSKI (Micha Wald): Wes Anderson incontra Little Miss Sunshine con un tocco di irreverenza in stile Coen

17. BURIED (Rodrigo Cortés): Il primo bara-movie

18. REVANCHE (Götz Spielmann): La vendetta secondo gli austriaci

19. ANIMAL KINGDOM (David Michôd): Once upon a time in Australia

20. AMERICAN LIFE (Sam Mendes): La coppia non scoppia