Recensione "Richard Jewell" (2019)

La parabola di Clint Eastwood come regista fa pensare alla carriera di Francesco Totti da calciatore: una leggenda indiscutibile nel pieno del suo percorso, la consacrazione e poi, con l’avanzare degli anni, cominciano ad alzare la voce quelli che lo considerano finito. Totti però a 39 anni entra in campo e nel 2016 trascina la…

Recensione “Jersey Boys” (2014)

A Clint Eastwood deve essere successo qualcosa. Un regista che in passato ci ha regalato meraviglie e capolavori (alcuni a caso: “Gli spietati”, “Million Dollar Baby”, “Mystic River”, “Gran Torino”) adesso non riesce più a realizzare un film che vada oltre la sufficienza, anzi, sembra quasi essere in continua involuzione. Già “Invictus” avrebbe dovuto far…

Capitolo 182

E finalmente arrivò settembre, con la sua pioggia fresca, il suo vento autunnale, i suoi buoni propositi. Inizia finalmente una nuova stagione (calcistica, cinematografica, lavorativa) ed è per questo che, miei cari affezionatissimi, approfitto di queste poche righe per augurarvi un’ottima annata. Tanti bei film anche in questo capitolo, quindi non perdiamo altro tempo e…