Recensione “Tenet” (2020)

Nalon id alozzacrepus atilos al é “teneT” osetta otnat li , otted oh emoC. omaicnimociR. kO. Ok. Ricominciamo. Come ho detto, il tanto atteso “Tenet” è la solita supercazzola di Nolan. Il primo blockbuster dell’era Covid si basa su un’idea più che allettante, sulla quale era davvero difficile reggere un film intero senza perdersi nel…

Recensione “Ema” (2019)

I colori, il ritmo, le onde, la musica, il fuoco. E ancora ritmo, ritmo, ritmo. Larrain, dopo la doppietta “Neruda” e “Jackie” torna ad occuparsi della società cilena, permettendoci di ballare non sempre in maniera chiara e sicura: è lui però che conduce le danze e se ci lasciamo trasportare il premio finale sarà enorme….

Recensione “Galveston” (2018)

C’è sempre qualcosa che affascina nel racconto di persone in fuga, che siano giovani francesi di corsa verso il mare o due innamorati che scappano dalla loro cittadina di perdenti, la mitologia dietro a questo grande tema è ricca di esempi e suggestioni. Ad alimentare un soggetto così interessante a livello cinematografico contribuisce Melanie Laurent,…

Recensione “Richard Jewell” (2019)

La parabola di Clint Eastwood come regista fa pensare alla carriera di Francesco Totti da calciatore: una leggenda indiscutibile nel pieno del suo percorso, la consacrazione e poi, con l’avanzare degli anni, cominciano ad alzare la voce quelli che lo considerano finito. Totti però a 39 anni entra in campo e nel 2016 trascina la…

Recensione “Sorry We Missed You” (2019)

Tanti anni fa, durante un corso di sceneggiatura, il professore ci spiegò che per realizzare un buon film dobbiamo mettere il nostro protagonista in un tritacarne, farlo soffrire il più possibile, fino a quando non sarà pronto ad uscir fuori dalla situazione. Ken Loach, in questo suo ultimo, bellissimo film, non solo ha messo il…

Recensione “Star Wars Episodio IX – L’ascesa di Skywalker” (“Star Wars Ep.IX – The Rise of Skywalker”, 2019)

Non è facile scrivere di un film senza poter fare il minimo accenno allo stesso. Niente spoiler, come sempre, soltanto un’accozzaglia di sensazioni, di considerazioni, di pensieri (l’approfondimento – con spoiler – sarà pubblicato a parte). Siamo al capolinea, amici miei. Ricorderemo il 2019 anche come l’anno della nostalgia, della chiusura di un ciclo. Sta…

Recensione “Pinocchio” (2019)

Dopo “Il Racconto dei Racconti” Matteo Garrone trova la consacrazione come nuovo Re del fantasy all’italiana: un genere che tradizionalmente non appartiene al nostro cinema, ma che, grazie al lavoro del regista romano, sta acquisendo sempre più credibilità, in questo caso anche per merito di una delle storie più amate della nostra letteratura per ragazzi:…

Festa del Cinema di Roma 2019 – Giorno 10

Poche cose mi rendono malinconico come l’ultimo giorno alla Festa del Cinema. Esco dalla mia ultima proiezione, le luci dell’Auditorium sono accese e, mentre per il pubblico l’ultima notte di Festa sta per iniziare, io me ne torno mestamente verso la mia auto. Prima però mi costringo ad andare al bagno, così ho la scusa…

Festa del Cinema di Roma 2019 – Giorno 5

Quinto giorno di Festa del Cinema: solitamente il lunedì è necessariamente un giorno moscio, dopo i fasti del weekend, ma oggi di moscio non c’è stato niente, a partire dal traffico del Lungotevere al mattino, che mi ha bruscamente riportato alla realtà. La proiezione stampa di The Irishman era stamattina alle 9 e l’obiettivo del…