Recensione “The Lighthouse” (2019)

Una pellicola in 35mm, un eccellente direttore della fotografia, due attori totalmente in parte e un racconto incompiuto di Edgar Allan Poe: Robert Eggers, dopo aver esordito in maniera sbalorditiva con l’ottimo “The Witch”, (che gli valse la migliore regia al Sundance), trova la ricetta vincente per confermarsi uno degli autori più interessanti di questi…