Recensione “Crazy heart” (2009)

“La musica country è composta di tre accordi e la verità”. Da questa frase del songwriter Harlan Howard è racchiusa forse l’essenza del film di Scott Cooper: semplicità e anima. C’è un cuore (folle, come da titolo) che batte dietro alle immagini, e a dar volto e sentimenti a questo cuore c’è l’eccezionale prestazione di…