Recensione “Old Boy” (2013)

Perché girare il remake di un capolavoro? Ma soprattutto, perché farlo soltanto dieci anni dopo l’uscita dello stesso? Spike Lee, che negli ultimi anni ha fatto parlare di sé giusto per la sterile polemica contro “Django Unchained” di Tarantino, si butta in un’impresa pressoché suicida: riarrangiare in chiave stellestrisce il cult “Old Boy” di Park…