Annunciato “Ghostbusters 3”, ecco il trailer!

Giornata da ricordare per i fan degli anni 80. Nel pomeriggio è stato annunciato, tramite il teaser che vedete in fondo all’articolo, un nuovo sequel per i “Ghostbusters”: stavolta non parliamo del reboot al femminile di pochi anni fa, si tratta proprio di un sequel per il capolavoro originale del 1984 firmato Ivan Reitman.

Continua a leggere
Annunci

La locandina di “Wonder Wheel”, ultimo film di Woody Allen

Il 1° Gennaio 2018 esce nei cinema italiani il nuovo film di Woody Allen, “Wonder Wheel”. Oggi è stata pubblicata la locandina del film, con la mitica ruota panoramica di Coney Island protagonista del poster e molto probabilmente fulcro della storia (come suggerisce il titolo). In attesa della pellicola, godiamoci questo splendido manifesto.
Sembra proprio che il nuovo anno inizierà alla grande…

WonderWheel

Recensione “Blue Jasmine” (2013)

Woody Allen torna ancora una volta negli Stati Uniti, dopo questa sorta di “pensione” cinematografica in Europa, dove ha realizzato film memorabili (su tutti “Match Point” e “Midnight in Paris”) e film molto deludenti (“Incontrerai l’uomo dei tuoi sogni” e “To Rome with love”). La sua ultima fatica, ambientata a San Francisco, tende più a far parte del novero dei film deludenti che in quello dei memorabili. A dirla tutta sarebbe anche un buon film se soltanto non fosse un film di Woody Allen: dal regista newyorkese ci si aspetta sempre un qualcosa in più, un tocco di genialità, e quando tutto questo manca è talmente evidente da farci subito deprezzare il film. Cate Blanchett regge sulle sue spalle e sulle incredibili sfumature del suo viso tutti i 98 minuti della pellicola, e basterebbe lei a rendere la sua Jasmine un personaggio memorabile. Ma probabilmente non basta.

Jasmine, donna ricca e snob, deve fare i conti con il fallimento del suo matrimonio (suo marito Hal, uomo d’affari, finisce in prigione per truffa) e la perdita del suo patrimonio (sequestrato dal governo in quanto denaro sottratto illegalmente dal marito): decide di trasferirsi a San Francisco da sua sorella Ginger per ricominciare una nuova vita. L’appartamento di Ginger è però modesto, così come il suo stile di vita. Jasmine, imbottita di psicofarmaci, è a metà strada tra la perdita della ragione e il desiderio di rimettersi in gioco. Il corso degli eventi e una serie di incontri porteranno Jasmine ad imboccare definitivamente una delle due strade.

Il cambiamento della protagonista è il punto di forza della pellicola: il contrasto tra i flashback in cui la vediamo felice e spensierata a New York e il suo presente di donna che sembra ancora nel pieno di una lunga crisi di nervi. Il cambiamento non è soltanto il passaggio da una costa all’altra degli States, ma anche da una classe sociale all’altra, dalla nullafacenza al tentativo di lavorare. Jasmine è una parassita, si nutre di ciò che possono darle gli altri, che sia una casa, un vestito o il suo stato sociale. Allen dipinge una persona orribile, che di fronte alla perdita dei beni materiali perde anche se stessa: è nel contrasto con i personaggi che la circondano che il film sembra funzionare, ma proprio quando dovrebbe osare di più, si spegne, salvo riaccendersi su un finale perfettamente in linea con la storia, e soprattutto sulle note di una splendida “Blue Moon”. Woody Allen anche stavolta ha fatto il suo compitino, ma sinceramente non ci possiamo accontentare.

Immagini esclusive dal set del nuovo film di Carlo Verdone, “Sotto una buona stella”

Carlo Verdone torna dietro la macchina da presa con una commedia amara dal titolo “Sotto una buona stella”, che vedremo al cinema dal 14 febbraio. Nel cast, oltre all’attore-regista, figurano Paola Cortellesi e Tea Falco, rivelazione dell’ultimo film di Bertolucci, “Io e te”. Oggi abbiamo curiosato sul set del film, nella suggestiva cornice del Rione Monti di Roma, e abbiamo raccolto qualche immagine in esclusiva.

Sotto una buona stella 1

Sotto una buona stella 2

Sotto una buona stella 3

Sotto una buona stella 4

Sotto una buona stella 5

Sotto una buona stella 6

“The Grand Budapest Hotel” di Wes Anderson: ecco locandina e trailer

Finalmente il nuovo film di Wes Anderson comincia lentamente a regalarci qualche indizio. Lunedì scorso è stato presentato il poster ufficiale del film, mentre adesso abbiamo il primo trailer. Quello che sappiamo finora è che il film è ambientato in un famoso hotel europeo a cavallo tra le due guerre mondiali: c’è un concierge e il suo fidato assistente, c’è il furto di un quadro rinascimentale dal valore incalcolabile, c’è di mezzo un’eredità che crea zizzania tra i componenti di una famiglia. E poi ci sono loro, gli attori di Wes Anderson, e leggendo il cast possiamo davvero aspettarci l’ennesimo gioiello: Edward Norton, Bill Murray, Jude Law, Ralph Fiennes, Willem Dafoe, Owen Wilson, Bill Murray, Adrien Brody, Tilda Swinton, Saoirse Ronan, Lea Seydoux, Jeff Goldblum, Frederick Murray Abraham, Jason Schwartzman, Harvey Keitel, Tom Wilkinson… Per vederlo dovremo aspettare il 2014.

the grand budapest hotel