Omaggio a Stanley Kubrick

20 anni fa ci lasciava uno dei più grandi registi della storia del cinema, forse il più grande di tutti: Stanley Kubrick. Con questo piccolo omaggio vogliamo ricordarlo attraverso le sue parole. “Non sono mai stato sicuro che la morale della storia di Icaro dovesse essere “non tentare di volare troppo in alto”, come viene…

Omaggio a Bernardo Bertolucci

“Questo è qualcosa che sogno: vivere i film, arrivare al punto in cui si può vivere per i film, in cui si può pensare cinematograficamente, mangiare cinematograficamente, dormire cinematograficamente, come un poeta, un pittore, vive, mangia, dorme dipingendo”

Omaggio a Ermanno Olmi

“La creazione del mondo è una giornata qualsiasi” “Sono stato un allievo per tutta la vita” “Non precostituisco mai un argomento preciso per un film. Al contrario cerco di dimenticarmi il più possibile di me stesso, mi libero di tutto ciò che è precostituito, perché potrebbe diventare un limite”

Omaggio a Milos Forman

“Io penso che chiunque sogni in qualche modo di fare un film a Hollywood” “Se tu vivessi, come ho fatto io, anni e anni sotto il nazismo e poi 20 anni sotto il comunismo, ti accorgeresti sicuramente di quanto sia preziosa la libertà e quanto sia facile perderla”

Omaggio a Jerry Lewis

“La gente mi domanda come vorrei essere ricordato. Io non voglio essere ricordato, ciò che voglio è sentire cose grandiose su di me adesso, fatemele sentire! Dalla bara non puoi sentire gli elogi!” “Ho avuto un enorme successo facendo l’idiota totale” “Sono stato pagato per fare ciò per cui la maggior parte dei ragazzini viene…

Omaggio a Jeanne Moreau

Uno dei più grandi amori della mia adolescenza è da oggi sul grande schermo del Cinema Paradiso: indimenticabili i suoi sorrisi in “Jules e Jim”, le sue lacrime sotto la pioggia in “Ascensore per il patibolo”, la vendicatrice che ispirò Tarantino in “La sposa in nero” e tanti altri. La sua leggerezza campeggia qui in alto,…

Omaggio a Martin Landau

“Tutti possono camminare e parlare. Il lavoro dell’attore è creare la magia” “I comici veramente bravi, come Chaplin, possono farti ridere e un secondo dopo possono farti piangere” “Dio è un lusso che non posso permettermi” “Io provo a non ripetere mai un personaggio. Cerco sempre di trovare qualcosa di nuovo, fresco e interessante che…

Omaggio a George A. Romero

“Io sono come i miei zombi, non resterò morto!” “Ho sempre pensato che l’orrore reale sia intorno a noi, i mostri più spaventosi sono i nostri vicini” “Gli zombi non mi stancano mai, sono i produttori a stancarmi” “Sei davvero libero se lavori con un budget molto basso o molto alto” “Quando non ci sarà…

Omaggio a Paolo Villaggio

Chi è nato negli anni 70 e nei primi anni 80 oggi non può non sentirsi privato di un pezzo di infanzia: ci lascia Paolo Villaggio, portatore sano di risate e indimenticabile maschera cinematografica italiana. Alzi la mano chi non si è mai trovato, tra i banchi di scuola, a citare qualche battuta del ragioniere…