Capitolo 173

Dal Giappone alla Francia, da Parigi a Roma, fino ad arrivare in Russia. In questo capitolo facciamo un piccolo giro del mondo con una manciata di film, tra cinema, anteprime, proiezioni per pochi adepti e un bel Festival. Non potendo fare affidamento sulla Roma, né sulle instabili condizioni atmosferiche di questa strana primavera, mi consolo…

Recensione “Silent Souls” (“Ovsyanki”, 2011)

Un piccolo trattato di antropologia immerso nell’atmosfera algida di una Russia innevata e desertica, silenziosa e vuota. Lo stesso vuoto alberga nello spirito di due protagonisti intrappolati nel dolore di un lutto, al quale rispondono sostenendosi l’un l’altro, abbracciandone i silenzi, inseguendo una tradizione quasi sepolta ma ancora viva: quella della cultura Merja, un’antica tribù…