“Breaking Bad” e il lato oscuro dentro di noi

Finalmente, con colpevole ritardo, ho visto “Breaking Bad”. Ora che è finito ho sentito il bisogno di buttare giù alcuni pensieri, per memoria (mia) futura, anche perché immagino sia stata già scritta qualunque cosa, quindi queste righe non aggiungeranno nulla di importante all’oceano di commenti, recensioni e analisi di questa straordinaria serie. Il seguente articolo…

Recensione “Lei” (“Her”, 2013)

Se “Eternal Sunshine of the Spotless Mind” è stata la miglior storia d’amore degli anni 2000, “Her” di Spike Jonze si candida seriamente ad essere una delle migliori (se non la migliore) di questo decennio: “L’amore è una specie di pazzia socialmente accettata”, afferma uno dei personaggi del film, e il punto è che tutto…