Una vita da fumetto #2 – Emma Stone

Verso gli Oscar… NB: Questa vignetta non intende criticare il lavoro della doppiatrice italiana di Emma Stone, Domitilla D’Amico, che in “La La Land” è stata straordinaria (sì, l’ho visto anche in italiano).

Recensione “C’est dur d’être aimé par des cons” (2008)

Nel 2015 “Charlie Hebdo” è diventato tristemente noto in tutto il mondo, non c’è bisogno di spiegare il perché. Però già dieci anni prima il settimanale, allora diretto da Philippe Val, si è trovato al centro di un vero e proprio caso mediatico a causa della pubblicazione delle vignette danesi che in quel periodo stavano…