Capitolo 278

Anno nuovo, blog nuovo: come potete vedere Una Vita da Cinefilo ha cambiato look, non c’è più la colonna a destra (i cui contenuti sono finiti in basso), più spazio alle immagini e un nuovo logo con ovviamente Antoine Doinel, santo protettore di questo blog, che osserva il titolo dall’alto. Che ne dite del nuovo…

Recensione "Jojo Rabbit" (2019)

Il neozelandese Taika Waititi adatta, dirige, produce e interpreta una spassosa e al tempo stesso tenera commedia nera sul nazismo, raccogliendo consensi e applausi in tutto il mondo, da Toronto a Torino. Quello raccontato da Waititi è un nazismo volutamente macchiettistico, una collezione di individui buffi e ridicoli, ai quali il piccolo protagonista è devoto,…

Capitolo 277

Eccoci qua e ancora buon anno nuovo: meglio dirlo una volta di più che una di meno. Le vacanze di Natale sono ormai agli sgoccioli e devo dire che è stato bello questo periodo di poco lavoro e tanto cinema. Ho visto talmente tanti film che per ragioni di spazio ho dovuto eliminare i rewatch…

Top 20 – I migliori film degli Anni Dieci

Il 2019 è ormai agli sgoccioli e con esso se ne va il secondo decennio del Duemila, dieci pazzeschi anni di cinema, di nuove emozioni, tutto ciò mentre i nostri capelli diventavano sempre meno e più grigi. Dopo un meticoloso e piuttosto massacrante lavoro di taglia e cuci, sono arrivato a scegliere i MIEI 20…

Top 20 – I migliori film del 2019

Il 2019 è un anno che andrebbe preso e incorniciato, che vede a metà classifica film che in altre annate sarebbero stati facilmente nelle prime posizioni. Anche quest’anno è stato bellissimo sederci in sala, al buio, ritrovandoci catapultati qua e là nel mondo, se non in un’altra galassia (lontana lontana), addirittura in altre epoche. La…

Recensione "Sorry We Missed You" (2019)

Tanti anni fa, durante un corso di sceneggiatura, il professore ci spiegò che per realizzare un buon film dobbiamo mettere il nostro protagonista in un tritacarne, farlo soffrire il più possibile, fino a quando non sarà pronto ad uscir fuori dalla situazione. Ken Loach, in questo suo ultimo, bellissimo film, non solo ha messo il…

Recensione "Pinocchio" (2019)

Dopo “Il Racconto dei Racconti” Matteo Garrone trova la consacrazione come nuovo Re del fantasy all’italiana: un genere che tradizionalmente non appartiene al nostro cinema, ma che, grazie al lavoro del regista romano, sta acquisendo sempre più credibilità, in questo caso anche per merito di una delle storie più amate della nostra letteratura per ragazzi:…

Capitolo 275

Di ritorno dal viaggio, dove incredibilmente non ho visto film, e senza grandi impegni con serie tv particolarmente invadenti mi sono dedicato nuovamente alla mia attività preferita: guardare film. La buona notizia è che ho avuto tempo e voglia di tornare al cinema ed è sempre una cosa stupenda. La cattiva notizia invece… non c’è….