(GIORNO 6) ROME FILM FEST 2010: PREMIATA JULIANNE MOORE

Il Festival Internazionale del Film di Roma si è svegliato questa mattina con gli occhi ancora sognanti per la splendida serata precedente, dove l’ombra di Bruce Springsteen ha messo in secondo piano tutti gli altri protagonisti della kermesse capitolina. La pioggia stavolta ha offerto una tregua, permettendo a Julianne Moore di godersi pienamente la sua giornata al Festival: l’attrice e regista statunitense è stata infatti premiata quest’oggi con il Marc’Aurelio d’oro alla carriera, inserendo il suo nome sulla lista che comprende colleghi eccellenti premiati in passato, come Sean Connery, Sofia Loren, Al Pacino e Meryl Streep.

Presentati oggi alla stampa gli ultimi tre film in concorso: “Little Sparrows”, dramma famigliare australiano che ha strappato consensi più o meno unanimi, “Io sono con te” di Guido Chiesa e l’irresistibile e cattivissima commedia nera “Kill Me Please”, che ha regalato risate e applausi. I film in competizione sono stati dunque proiettati tutti, e già si rincorrono voci e pronostici sui possibili vincitori. Si parla bene di “Las Buenas Hierbas”, “Heavnen” e “Oranges & Sunshine” su tutti, ma aspettiamo domani per proporvi un bel resoconto di pronostici secondo la stampa presente al Festival.

Nel frattempo continuano i gioielli della sezione “Extra”, la creatura di Mario Sesti continua a raccogliere consensi (ma non è più una sorpresa): lo splendido e delicato “Ce n’est qu’un debut”, un asilo francese in cui i bambini svolgono lezioni di filosofia; lo scanzonato e divertente “Vuelve a la vida”, il racconto di una mirabolante caccia allo squalo condotta da uno storico personaggio di Acapulco, il cosiddetto Cane Lungo; “The people vs George Lucas”, straordinario viaggio nel mondo di “Star Wars” dal punto di vista dei fan delusi dalle edizioni successive alla trilogia originale, e dai deludenti prequel (un film imperdibile).

Domani sarà presentata la serie televisiva prodotta da Martin Scorsese, “Boardwalk Empire”, una storia di gangster ambientata ai tempi del proibizionismo. Il Festival dopo aver toccato il suo apice, entra nella fase conclusiva, prima della premiazione di venerdì prossimo.

pubblicato su Livecity

Informazioni su AlessioT

Fotografo e viaggiatore, cinefilo e blogger, romano e romanista
Questa voce è stata pubblicata in Cinema, Festival Roma. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...