Recensione “Il Mio Capolavoro” (“Mi Obra Maestra”, 2018)

Seguo l’accoppiata Duprat/Cohn da ormai moltissimi anni e non mi perdo mai un loro film per il semplice motivo che realizzano solo pellicole bellissime e spesso molto divertenti (vi consiglio vivamente di recuperare “L’Artista”, “El Hombre de al lado” o il premiatissimo “Il cittadino illustre”). La coppia argentina questa volta si divide i compiti: Mariano Cohn produce e Gaston Duprat dirige, ma il risultato non cambia.

Arturo è un raffinato e affabile gallerista d’arte: la sua galleria ospita la mostra del pittore Renzo Nervi, una celebrità negli anni 80, ma ormai un artista (e un uomo) in caduta libera. I due sono diversissimi, Nervi è rozzo, volgare, asociale e totalmente menefreghista, al contrario Arturo è ben inserito nel mondo sofisticato dell’arte. Nonostante non abbiano niente in comune, i due sono legati da una profonda e antica amicizia, che li porterà a scontrarsi più volte nel tentativo di rilanciare la carriera dell’artista.

Anche stavolta, come praticamente in ogni film di successo di Duprat, al centro della storia c’è il sottile indagare sul modo in cui la società si pone nei confronti dell’arte, che sia pittorica (come in questo film e ne “L’Artista”), architettonica (“El Hombre de al Lado”) o letteraria (ovviamente “Il cittadino illustre”). La risposta a questa indagine è decisamente credibile, a tratti provocatoria e senza dubbio spassosa. Attraverso i suoi personaggi e le sue storie, il regista sembra quasi prendersi gioco dell’establishment artistico, raccontando al tempo stesso la storia di una bellissima amicizia, perfettamente resa grazie alla verve dell’accoppiata Guillermo Francella e Luis Brandoni. Non sarà forse il loro capolavoro, come da titolo, ma sicuramente è un film splendido: guardatevelo!

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.