“Blinded By The Light”: il trailer del film ispirato dalle canzoni di Springsteen

C’è un curioso rapporto tra il cinema e Bruce Springsteen. Il Boss, uno dei cantautori più amati al mondo, aveva partecipato ad un divertente cameo nel film cult “Alta Fedeltà” di Stephen Frears. Prima di allora Sean Penn, nel suo debutto alla regia, aveva basato il suo “Lupo Solitario” interamente sulla canzone “Highway Patrolman” del Boss. In seguito le sue canzoni hanno ispirato splendidi documentari (“Springsteen and I”) o ancora altri film (“Thunder Road”, meravigliosa pellicola ancora inedita in Italia, anche se qualcosa si sta muovendo).

In tutto ciò ieri è uscito il trailer di un film che potrebbe potenzialmente surclassare tutti i titoli già citati: diciassette anni dopo il suo esuberante film di formazione interculturale “Sognando Beckham”, che ha lanciato Keira Knightley, la regista britannica Gurinder Chadha sta per tornare con “Blinded By The Light”, basato sul libro biografico del giornalista Sarfraz Manzoor, che ha contribuito alla sceneggiatura del film. Come vi avevamo già accennato a febbraio in un articolo sui migliori film del Sundance, il dna di “Blinded By The Light” è simile a quello di “Sognando Beckham”: in questo film un bravo ragazzo adolescente (figlio di immigrati pakistani impantanati nel 1987, durante la recessione dell’era Thatcher), vuole di più dalla sua vita. Trova così un modo per esprimere la sua identità grazie ai racconti della classe operaia ascoltati nelle canzoni di Bruce Springsteen. Chadha svicola abilmente il film da temi ritriti come l’angoscia del liceo, il bullismo nei confronti degli immigrati e il conflitto con i genitori attraverso una splendida versione musicale, con testi che fluiscono sullo schermo, delle canzoni del Boss.

Da queste parti Springsteen è una sorta di angelo custode, ispirazione, nume tutelare, quindi non è esagerato dire che l’attesa per questo film ha personalmente disintegrato quella per titoli più blasonati come “Once upon a time in Hollywood” di Quentin Tarantino o il nuovo episodio di “Star Wars”. “Blinded By The Light” arriverà nei cinema italiani ad agosto, distribuito da Warner Bros Pictures, con la santa benedizione dello stesso Bruce Springsteen: scusate se è poco. Qui sotto il trailer originale del film, cliccate qui per vederlo in italiano.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.