Recensione “The Gentlemen” (2019)

Guy Ritchie torna finalmente al cinema che gli è più congeniale, quello in cui racconta la criminalità e la sottocultura di una Londra losca, corrotta e piena di imbrogli, con risultati buoni ma non del tutto esaltanti. Se da un lato “The Gentlemen” è forse il suo miglior film dai tempi di “Rocknrolla” (2008!), dall’altro…

Capitolo 284

Altro capitolo dedicato al cinema d’essai. D’altronde in questo periodo senza nuove uscite né proiezioni stampa, dobbiamo in qualche modo accontentarci. Ma se accontentarsi significa recuperare o rivedere capolavori del passato, direi che quasi potrei rinunciare a tutti i film programmati per il 2020 (tranne Wes Anderson, ovviamente). Le mie serate in quarantena si sono…

Capitolo 283

Comincia Aprile, si gira un’altra pagina del calendario e tutte quelle grandi X rosse che avevo segnato nel mese di marzo ora sono una lunga pagina bianca, che speriamo di poter riempire con la fine di quest’isolamento casalingo. Tuttavia il cinema continua a salvare le mie serate, soprattutto in questo periodo in cui mi sento…

Recensione “La Vita Nascosta” (“A Hidden Life”, 2019)

Ogni volta che mi trovo a guardare un film di Terrence Malick, prima ancora di concentrarmi sulla narrazione, sulla storia, resto imbambolato per alcuni minuti in quella ammaliante combinazione di movimenti di macchina, colori, uso della musica, composizione dell’immagine che, senza neanche farmi rendere conto, mi ha già trasportato all’interno del film: una volta dentro,…

Capitolo 282

Seconda settimana da naufrago nella mia casa, continuo la mia cura che funziona più o meno così: un film al giorno leva la malinconia di torno. Dei sette film visti in quest’ultima settimana, ben quattro sono prodotti del secolo scorso (praticamente tutti degli anni 90), in cui va segnalata la doppietta Nanni Moretti, che oggi…

Capitolo 281

Prima settimana di clausura forzata. Uno sforzo necessario per tornare al più presto alla vita di una volta. Per quanto mi riguarda, al di là del lavoro, non cambia moltissimo: tra libri, canzoni, film e serie tv, ho un mio ritmo casalingo già ben collaudato, anche se ovviamente sento la mancanza della vita sociale, di…

Guida al cinema casalingo: film da vedere in streaming

Così come molti di voi, io sto a casa. Una misura necessaria per diminuire i contagi, evitare la diffusione del virus e contribuire al suo abbattimento: senza nuovi corpi ospitanti il virus piano piano scomparirà da solo, quindi sforziamoci di restare in casa e di sconfiggerlo al più presto. Approfittiamo di questa clausura forzata per…

Omaggio a Max Von Sydow

“Se Gesù tornasse oggi e vedesse ciò che viene fatto in suo nome, non smetterebbe più di vomitare” “Ricordo quei giorni con Bergman con grande nostalgia. Eravamo consapevoli che quei film erano destinati a essere abbastanza importanti e il nostro lavoro ci sembrava davvero significativo” “In tutta la mia vita ho cercato la diversità” “Accetto…